Feste medievali di Palazzuolo sul Senio (Fi)

20232665_10213544372226016_2285101271198509158_oEd anche quest’anno si sono concluse le feste medievali di Palazzuolo sul Senio (FI). E’ stato un week end intenso, ricco di emozioni. Tre spettacoli diversi per le serate di Venerdì, Sabato e Domenica hanno ripercorso e toccato tre differenti generi. Drammatico, epico e comico si sono alternati nelle tre serate, con la partecipazione di 50 tra attori, ballerini e cantanti.

Venerdì 21 Luglio abbiamo raccontato la leggenda del castello toscano di Vincigliata, che sorge in terra toscana in “La leggenda di un amore”. Uno spettacolo storico drammatico che ha visto come protagonisti le famiglie degli Usimbardi e dei Mazzecca, storiche rivali ai tempi medievali e l’amore infelice tra Bianca ed Uberto, legittimi eredi delle due casate.

Sabato 22 Luglio “Una spada per conquistare” racconta del dono fatto dalle divinità a Tautos, la spada. Creata dai 4 spiriti Difesa, Coraggio, Insidia ed Anima, che ne hanno ispirato attraverso i secoli l’utilizzo, lo spettacolo ripercorre le storie di Cia degli Ubaldini, Enrico V, l’arcivescovo Beckett per terminare con un estratto della chanson de Roland.

Ad ultimo, Domenica 23 Luglio è stata la volta dello spettacolo brillante con sfumature musical “la spada nella Goccia – il grande Gal”.

Un ringraziamento a tutti gli artisti che hanno colalborato alla realizzazione di questo grande sogno…

 

Il matrimonio di Maria d’Enghien

Prossimo appuntamento il 13 Maggio, a Taranto, con lo spettacolo rappresentato in occasione della manifestazione storica “Il matrimonio di Maria d’Enghien”. Liberamente tratto da fonti storiche, la storia è ispirata alle vita ed alle gesta di Maria d’Enghien, principessa di Taranto vissuta a cavallo tra il XIV ed il XV secolo guidò la resistenza della città di Taranto contro l’assedio di re Ladislao di Napoli. Appuntamento quindi il 13 Maggio, ore 17.30 in città vecchia

Ed ecco la gallery!

Maria d’Enghien – Taranto 2017

Premiati!

Come non ricordare il palmares? La vita è fatta anche di piccole soddisfazioni. La più recente quella di oggi, 9 Aprile, dove abbiamo vinto il secondo premio al concorso nazionale per teatro comico e brillante indetto dal teatro stabile di Mordano per “Prima di Mezzanotte”.

Nel 2016 “Per tutti gli dei” ha portato a casa il secondo premio ed il premio come miglior attore protagonista ad un nostro validissimo elemento Andrea Rodi

Nel 2014, invece,  “Un viaggio d’inferno” ha vinto il concorso, il premio del pubblico ed il premio come miglior attrice protagonista ad Elena Salis

Insomma.. grazie al pubblico in sala che ci ha sostenuto in queste occasioni, grazie a chi ci ha dedicato un pensiero, grazie a chi comunque fa il tifo per noi!